Tra le varie cose che amo, ci sono i B-Movie. Quei film che Italia Uno ci trasmette d’estate, in seconda o terza serata, sicura che li guarderemo perché fa troppo caldo per dormire.

E così, prendendo spunto da questi film, di cui vorrei ricordare Capolavori come “L’attacco dei pomodori assassini” o “Plan 9 from outer space“, dato che mi trovo a scrivere un altro post sui ricordi, su quello che ti ritorna alla mente una volta che inizi a navigare o che ti succede qualcosa, ho pensato bene intitolare il post come se fosse la seconda parte di un B-Movie. Naturalmente il capolavoro vero del grande Fellini non centra nulla!

Altro