Il dito e la luna

1 commento

Il 20 luglio è una data storica per l’umanità.

Per la prima volta un uomo toccava la superficie di un altro pianeta.

Era il 20 luglio del 1969 e non appena Tito Stagno gridò il suo celebre “Ha toccato!!” venne prontamente smentito da Ruggero Orlando: per noi italiani lo sbarco del primo uomo sulla Luna è anche un battibecco tra i nostri due telecronisti!

Altro

7×7 (2)

Lascia un commento

Fino ad ora ho cercato di “sorprendervi” ogni settimana proponendovi argomenti nuovi. Adesso e per le prossime settimane saprete benissimo quale sara’ l’argomento del mio articolo, l’unico modo che ho di tenervi sulle spine è farvi indovinare quale sarà il vizio capitale della settimana.

Questa volta si tratta di qualcosa il cui silenzio fa molto rumore, avete capito cosa intendo? Altro

7×7 (1)

4 commenti

Il mio post della settimana scorsa non ha avuto molto successo (0 commenti), questo mi fa pensare che forse è arrivato il momento di sospendere, Altro

Son stufo

4 commenti

Da un po’ di tempo sto facendo delle corse.

Corse per arrivare in tempo a consegnare certi lavori, corse per prendere questo o quel bus, corse per riuscire a far la spesa prima che i negozi chiudano. Corse! Corse! Corse!

Quello che mi serve è un po’ di sano dolce far niente, di un po’ di pigrizia.

Ma va bene?

Altro

Think globally, act locally

1 commento

Ovvero: pensa globalmente, agisci localmente.

Il motto, secondo alcuno dovuto a David Brower mentre per altri è di Rene Dubos, è divenuto un po’ il motto degli oppositori alla globalizzazione .

La globalizzazione, cioè veder tutto il mondo come un unico mercato, la possibilità cioè di un capitalismo mondiale. Quindi lo sfruttamento delle risorse mondiali, siano esse risorse materiali o umane.

Il motto “think globally, act locally” prevede, al suo interno, lo sfruttamento, consapevole, delle risorse locali proiettandone gli effetti a livello mondiale. Un uso responsabile delle risorse: se finisco tutta l’acqua della mia zona questo avrà ricadute su tutte le zone adiacenti.

Chissà se vale anche per la musica…

Altro

Itchy & Scratchy

Lascia un commento

No, non ho intenzione di parlarvi dei Simpson, so benissimo che Itchy & Scratchy sono i personaggi dei cartoni animati preferiti da Bart e Lisa, in particolare vorrei soffermarmi sul gatto Scratchy che nella versione italiana e’ stato tradotto in “Grattachecca”.

Altro

Al bar

5 commenti

Ci sono delle azioni che si possono compiere solo al bar, una di queste, quella che preferisco, e’ leggere la gazzetta dello sport sopra il frigo dei gelati, vi assicuro che non e’ la stessa cosa comperarsi il giornale e leggerlo a casa. Altro

Older Entries