prima puntata
seconda puntata
terza puntata
quarta puntata
quinta puntata

Ritorno alla mia scrivania, restituisco il lettore mp3 al collega che lo aveva perso dicendogli dove l’avevo trovato, mi dice: “che vergogna! solo io potevo perderlo nel cesso! pensa che non e’ nemmeno mio, ma di mia moglie, se l’avessi perso mi avrebbe ucciso. Mi hai salvato la vita!”.

Non puo’ nemmeno immaginare che, in realta’, e proprio lui che con quel lettore ha salvato la mia, saluto lui e gli altri colleghi che nel frattempo si sono avvicinati alla mia ex scrivania, forse non e’ vero che mi dimenticheranno subito.

Esco dal palazzo, sento che mi sto lasciando la vecchia vita alle spalle. Quando avro’ venduto il kg di ferro che ho nella valigetta, e bruciato la lettera che ho in tasca, anche il gesto assurdo che stavo compiendo sara’ solo un brutto ricordo.

Non so cosa mi aspetta, ma per la prima volta dopo anni, il futuro non mi spaventa e non mi preoccupa.

Mi sento pronto a ricominciare. Non ho piu’ il lettore mp3, non c’e’ nessun impianto che diffonde musica, ma io sento distintamente Bob Marley con Jamming:

we’re jammin’
I wanna jam it with you
we’re jammin’, jammin’
and I hope you like jammin’, too
ain’t no rules, ain’t no vow
we can do it anyhow
I and I will see you thru
‘cause everyday we pay the price
with the little sacrifice
jammin’ till the jammings thru
we’re jammin’
I wanna jam it with you
we’re jammin’, jammin’
and I hope you like jammin’, too
holy Mount Zion, holy Mount Zion
just seize it in Mount Zion
it rules all creation
I wanna, I wanna
I wanna jam it with you
ain’t no rules, ain’t no vow
we can do it anyhow
I and I will see you thru
‘cause everyday we pay the price
with the little sacrifice
jammin’ till the jammings thru
alright we’re jammin’
to think that
jammin’ was a thing of the past
we’re jammin’, jammin’
and I hope this time is gonna last
holy Mount Zion, holy Mount Zion
holy Mount Zion
just seize it in Mount Zion.

—-
FINE
Questo primo racconto e’ arrivato alla  conclusione, spero di aver raggiunto (magari in parte) il mio scopo: rappresentarela forza della musica, con la sua capacita’ di evocare riflessioni e sentimenti.

Grazie ad alcune canzoni ascoltate “nel momento giusto” il nostro protagonista e’ riuscito a capire che stava compiendo un atto assurdo ed ha ricominciato ad avere speranza nel futuro.

Adesso mi piacerebbe sapere se il racconto vi e’ piaciuto, se avevate intuito quale sarebbe stato lo sviluppo della vicenda e quale il finale, oppure se mi consigliate di abbandonare la narrativa.

Nello scegliere i brani che hanno “salvato la vita” al protagonista, mi sono basato su quelli che conosco, sulla mia sensibilita’ e sulle mie esperienze, ma ovviamente l’effetto non puo’ essere uguale per tutti.

Voi quali brani avreste utilizzato per ottenere lo stesso risultato?

Ciao a tutti Roberto.

Annunci