Bene bene bene!

Ed ecco qui per la resa dei conti. In ogni ditta che si rispetti si fa il bilancio ed anche per questo blog è l’ora di tirare le somme. Quindi è l’ora di dare un po’ di numeri, un po’ di statistiche.

Naturalmente c’è anche un po’ di musica.

Numero di visite: 12.200 (click più click meno)

Già! Questo blog ha all’incirca 1.000 contatti al mese. Qui devo fare un grandissimo grazie a tutti Voi visitatori. Però mi piacerebbe vedere qualche commento in più.

Nell’immagina seguente l’andamento delle visite nell’anno:

Andamento visite al blog nel 2008

Andamento visite al blog nel 2008

Cose interessanti. Il blog è partito subito bene con più di 500 visite a Gennaio e poi è sempre stato un crescendo. Solo una flessione ad Agosto, dovuta alle ferie. Ah, ad Agosto sulla mappa delle visite è apparso un puntino in pieno oceano. Mi piace pensare che quello sia il segno di una visita da parte di uno di voi, che pregherei di lasciare un commento se sta leggendo questo post. Beh, a dicembre c’è stata una piccola discesa: ma c’erano delle feste ben più importanti da onorare. Certo manca ancora qualche giorno quindi il dato delle visite può ancora salire un po’, ma la situazione è veramente confortevole.

Vi ringrazio ancora, anche a nome di Roberto.

Numero di post pubblicati: 93 con questo.

Contavo di pubblicare solo un articolo a settimana, ma viste alcune pubblicazioni aggiuntive d’obbligo e poi il gentile aiuto di Roberto, il numero è aumentato rapidamente.
Per questo, un sentito grazie a Roberto.

I primi 10 post più letti (amando le classifiche non posso esimermi dal farne una)

Al decimo posto, il post dedicato a Falco con 270 visite Volo LaudaAir OE-LNJ.

Al nono posto, incredibile, l’indice dei post pubblicati Indice, con 320 visite.

All’ottavo posto, la “monografia” dedicata al grande Paolo Conte Con quella faccia un po’ così, 330 visite

Al settimo, troviamo l’articolo dedicato al simpaticissimo Renzo Arbore Quello della notte, con quasi 340 visite.

Al sesto posto, il tempo dei ricordi con Amarcord, con 380 visite, un post dedicato a tutti i video che mi son venuti in mente senza un motivo.

Al quinto, una piccola analisi dei tormentoni, estivi e non, che una volta ascoltati non ci lasciano mai più Persistenza della memoria, 405 visite

Al quarto la “monografia” su Domenico Modugno, il grande Mister Volare Cosa sono le nuvole?, 420 visite.

Al terzo posto, un ricordo di una delle più belle voci italiane, Giuni Russo, La sua figura, 440 visite

Al secondo posto, beh che dire, un post che avevo scritto per prendere un po’ in giro il nostro Roberto, che oltre ad essere un bravo blogger è anche un abile ballerino di liscio. Quindi al secondo posto c’è un post sul liscio e sul tango argentino, con tanto di Astor Piazzolla: L’ascolto del venerdì 2007-12-28, 450 visite

Mentre al primo posto, è occupato da I migliori 25 riff di chitarra, con ben 1180 visite. 25 canzoni, per lo più rock, che hanno fatto la storia e che tutti riconosciamo per le note emesse dalla chitarra, il suo riff.

Una curiosità di questo post: è stato menzionato in un forum sul Wrestling, http://twr.forumfree.net/?t=29595891, e ha totalizzato ben 17 visite. Non male!

Referente (cioè il sito dal quale provengono le visite)

Quello che ha portato a più visite è il blog di Jonathan Lewis, un grandissimo esperto di Oracle (sì pure io nel mio piccolo me la cavo, ma lui è uno che scrive pure libri, fa corsi e conferenze, ci siamo capiti, no?).

Seguito a ruota dal TAG su Luigi Landi, l’amico autore del libro “Un ragazzo per bene” la cui copertina vedete qui a destra (libro che vi consiglio di provare).

Terzo posto il TAG sulla guerra del Vietnam, collegato al post Vietnam. In cui potte ascltare diverse versioni di “What a wonderful world”.

Ed al quarto il link proveniente da SoundsBlog riferito al post I migliori 25 riff di chitarra.

Bene, mi fermo qui.

Così si conclude il primo anno di vita di questo blog.
A risentirci al primo venerdì del 2009.

Annunci