Anche questo venerdì vi parlerò di un personaggio dei Peanuts, questa volta vi propongo l’unico che può vantare un titolo di studio superiore, cioè la “laurea”.

Il personaggio in questione è Lucy Van Pelt, la sorella di Linus, il migliore amico di Charlie Brown (… ok, ok la smetto di parlare come una comare 😉 )

Lucy

Lucy

La nostra Lucy si diverte a tormentare il prossimo, ne sanno qualcosa:

  • Charlie Brown, che subisce continuamente lo stesso scherzo: Lucy lo invita a calciare il pallone ovale da football promettendo di tenerlo fermo, salvo levarlo all’ultimo momento facendo fare a Charlie Brown delle cadute fragorose.

  • Il fratello  Linus, al quale non perdona assolutamente, attraverso critiche ed angherie varie, l’attaccamento quasi morboso ad una coperta di lana.
  • Schroeder (l’amico musicista di Charlie Brow) che viene continuamente disturbato, durante le sue sessioni musicali, dall’insistente corteggiamento di Lucy, che non riesce ad accettare di non essere corrisposta.

All’inizio vi ho parlato di “laurea”, infatti Lucy esercita la professione di psichiatra, in un chioschetto come potete vedere nell’immagine qui sotto:

L’unico cliente dello studio di Lucy è Charlie Brown, che si rivolge a lei quando è in preda alle sue frustrazioni, ricevendo puntualmente consigli che  ne peggiorano la situazione.

Descritta così la nostra Lucy sembra quasi un mostro, ma grazie alla maestria del’autore Schulz, non si riesce proprio ad odiarla e si finisce per accettarne bonariamente il comportamento.

Anche per Lucy è stata disegnata la versione manga che possiamo vedere qui sotto:

Lucy, Linus e Charlie Brown in versione manga

Passiamo al video di questa settimana, fra i difetti di Lucy vi è anche un carattere egocentrico e prepotente, che possiamo notare nella sua personale versione del gioco “Simon ordina” da lei trasformato in:  “Lucy is the boss”

A questo punto Lucy dice: “Ci vediamo la settimana prossima”

Ciao a tutti.

Roberto

Annunci