6 Nazioni 2009: Risultati del 28 febbraio

  • Francia – Galles: 21-16
  • Scozia – Italia: 26 – 6
  • Irlanda – Inghilterra: 14 – 13

Classifica dopo 3 giornate:

  1. Irlanda: 6 pt
  2. Galles, Francia: 4 pt
  3. Scozia, Inghilterra : 2 pt
  4. Italia: 0 pt

La nazionale di cui vi parlo oggi è quella del Galles. Una piccola nazione, che però in campo rugbistico può vantare un palmares di tutto rispetto, con la vittoria di 35 edizioni del torneo delle 6 nazioni (11 delle quali vinte a parimerito). Pur avendo partecipato a tutte le edizioni della coppa del mondo a partire dal 1987 gli uomini in maglia rossa (i colori della squadra sono: magli rossa, pantaloncini bianchi, calzettoni verdi), non sono ma riusciti ad aggiudicarsi il massimo trofeo internazionale.

Segue il video con l’inno nazionale, cantato in lingua gaelica con la consueta partecipazione da parte degli atleti, con l’aiuto di una brava cantante:



Mae hen wlad fy nhadau yn annwyl i mi
Gwlad beirdd a chantorion enwogion o fri
Ei gwrol ryfelwr, gwlad garwyr tra mad
Tros ryddid collasant eu gwaed.

Gwlad Gwlad,
Pleidiol wyf i’m gwlad,
Tra môr yn fur i’r bur hoff bau
O bydded i’r hen iaith barhau

Se il vostro gaelico è un po arrugginito vi propongo anche il testo in inglese:

Land of my Fathers, O land of the free,
A land of poets and minstrels, famed men.
Her brave warriors, patriots much blessed,
It was for freedom that they lost their blood.

Wales! Wales!,
I am devoted to my country.
So long as the sea is a wall to this fair beautiful land,
May the ancient language remain.

Questo fine settimana i partecipanti al sei nazioni riposano, fatelo anche voi e fatevi ritrovare quì venerdì prossimo.

Ciao a tutti.

Roberto

Annunci