L’ultimo Festival di Sanremo, quello del 2009, ci ha lasciato qualche curiosità.

Tralasciando le tre più grosse, cioè come ha fatto a vincere chi ha vinto, ad arrivare secondo chi è arrivato secondo e terzo chi è arrivato terzo…la prima curiosità che ci interessa è il premio della critica al gruppo degli Afterhours, con la bella canzone “Il Paese è reale”

Premio della critica giustissimo. La canzone è un piccolo capolavoro. Al suo interno pezzi di canto a cappella, un po’ di rock, un po’ di melodia, qualche parolaccia e tanta voglia di riscatto, e dire che gli Afterhours, nati attorno al 1985, erano esplosi con l’album “Hai paura del buio” di cui la canzone più famosa è “Sui giovani d’oggi”

sembra quasi impossibile che siano lo stesso gruppo, vero?

Ma la curiosità più grande è sicuramente Arisa. Ragazza dalle labbra iper-rosse, dagli occhialoni, dalla bella voce che contrasta la sbadataggine di quando parla, che ha vinto le nuove proposte con una canzone dal testo banale e dal ritmo furbetto: “Sincerità”

(Nota personale: L’ho detto e lo ripeto, Arisa se non si “sveglia”, cioè se non è più sciolta durante le interviste, se non diventa un po’ più personaggio, durerà poco.)

Credo che Arisa rimarrà per molto tempo un oggetto incomprensibile, un po’ un “cubo di Rubik” che non si riesce a rimettere a posto senza il foglietto delle istruzioni.

E proprio come il famigerato cubo, ha già generato “dipendenza” e innumerevoli copie: una serie quasi infinita di comic-cover (consentitemi il neologismo) della sua canzone:

si parte da una improbabile storia di problemi di peso “Obesità”

passando per l’attuale crisi economica

i problemi di castità forzata di una bruttina (stagionata?), “Verginità”

arrivando sino a quelli della terza e quarta età con “Senilità” della grande Banda Osiris

Naturalmente non può mancare la versione politicizzata “Immunità”

come non mancano le versioni della Gialappa’s band, che propone il testo bocciato dalla commissione di Sanremo

e la cover dei Gem Boy, “Fatalità”, da evitare se siete scaramantici

In un certo qual modo, Arisa è già un personaggio.

Vi invito a cercare su youtube altre versioni e a segnalarle nei commenti.

Al prossimo venerdì.

Annunci