Questa settimana devo aprire facendovi le mie scuse. Infatti ho scoperto che la settimana scorsa vi ho “mentito”.
Infatti vi avevo raccontato che il capostipite di tutti i robottoni da combattimento era Goldrake, ma consultando con attenzione l’encliclorobopedia che mi ha segnalato Antonio, ho scoperto che in realtà il primo è un altro.
Si tratta del leggendario Mazinga Zeta,

che è stato creato nel 1972, mentre Goldrake è più “giovane” di 3 anni (1975).

Per questo motivo l’ascolto di oggi è dedicato a Mazinga, anzi più precisamente ai Mazinga, che in realtà sono due, ma procediamo con ordine.

Mazinga Z è in assoluto il primo robot da combattimento ideato dal maestro Nagai Go. Durante i 91 episodi nei quali è stata suddivisa la sua storia, il nostro amato robot comandato dal giovane: Rio Kabuto riesce a sconfiggere i pericolosi mostri meccanici del Dottor Inferno.

Ma successivamente, si presentano nuovi nemici della terra, i perfidi Mikenes, esseri per metà organici e per metà meccanici. Quindi il padre di Ryo Kabuto, progetta e realizza una versione migliorata di Mazinga Z: Il Grande Mazinga

Questo nuovo robot, comandato da Tetsuya Tsurugi, riuscirà ad avere la meglio sui Mikenes aiutato dal “vecchio Mazinga Zeta”.

Le differenze più evidenti fra i due robot sono:

  • Le maggiori dimensioni del Grande Mazinga (come potete vedere nel “confronto all’americana che vi propongo qui sotto, i Mazinga sono in basso a destra)
  • Una diversa forma delle “corna” e dell’alloggio per la navicella di comando
  • Le ali, che sono integrate nel grande Mazinga mentre devono essere applicate a parte in Mazinga Zeta
  • Una diversa forma della “decorazione” rossa sul petto, che nel grande Mazinga non si interrompe e diventa un bowmerang

Anche le sigle dei due robot sono abbastanza diverse; questo è Mazinga Zeta:

e questo il grande Mazinga:

Io devo dire che preferisco quella di Mazinga Zeta, il sottofondo con la grancassa unito alle trombe crea una melodia veramente emozionante, si tratta si una musica “solenne” di quelle da ascoltare prima di buttarsi nella battaglia.

Fatemi sapere se siete d’accordo oppure se la pensate diversamente. Per quanto mi riguarda adesso vado a farmi una nuotata in piscina, prima che la svuotino per far uscire Mazinga.

Ciao a tutti

Roberto

Annunci