“È tardi! È tardi! È tardissimo!” così esclamava il Bianconiglio mentre correva.

E pure questo post è in ritardo! Oppure il tutto dipende dal tempo che è relativo?

Non vi dice nulla quella data? Non vi ricorda nulla? E se vi dico 1,21 GigaWatt?

Niente?

“Oh! Oh! McFly c’è nessuno in casa?”

Niente pure ora?

OK, allora torniamo in dietro nel tempo. Era il 1985, il mondo era passato indenne attraverso l’orwelliano 1984, forse anche grazie ad Apple

(Nota personale: Sì, la stessa Apple che oggi con i suoi iCosi costringe i propri clienti a sottostare ai propri capricci e “castra” i propri prodotti come e quando gli aggrada)

e nelle sale cinematografiche arrivava la storia di un ragazzo, un po’ sfigato, che grazie ad una DeLorean DMC-12 si imbarcava suo malgrado in un viaggio a ritroso nel tempo.

Il film in questione era “Ritorno al futuro” e dopo il capostipite ne furono girati ben altri 2 che intrecciavano, con risultati altalenanti, le sorti degli interpreti.

Ebbene in uno dei tanti viaggi i nostri approdano proprio nel “loro” 5 luglio 2010! Quindi se cercate un po’ in giro, magari potreste trovare Doc e Marty.

Mentre gironzolate, ascoltatevi Huey Lewis & the News “The Power of Love” in questo video potrete vedere anche un po’ di elementi caratteristici del film

Se non l’avete ancora visto, ricordatevi di vederlo la prossima volta che lo passano in TV.

Al prossimo venerdì.