Di recente ho (ri)scoperto una mia passione per la lirica!

Questo articolo, breve, lo scrivo non solo con l’intento di fornirvi qualcosa da leggere anche questo venerdì, ma anche per mettervi a conoscenza di una piccola scoperta che ho fatto su Youtube.

Probabilmente molti di voi già lo sanno, ma magari a tanti altri è sfuggita: da qualche tempo Youtube permette di caricare “film completi”, tra cui ci sono anche delle ottime opere liriche.

Vogliamo, ad esempio, ascoltare tutto il “Don Giovanni” di Mozart? Eccoci serviti:


Tutta l’opera completa in circa 3 ore di filmato. Naturalmente è disponibile in più versioni.

La cosa curiosa? Spesso si sente parlare di allestimento di un’opera, delle trovate sceniche, ma poi non tutti noi abbiamo la fortuna di poterci recare in un teatro a vedere la stessa opera in diverse messe in scena, grazie a Youtube questa abbiamo un’opportunità in più.

Ad esempio se prendiamo la scena finale del “Don Giovanni”, quella in cui il Commendatore ritorna sotto forma di statua tentando di redimere il libertino, beh ci accorgiamo che la fantasia per la realizzazione della scena è molta e l’opera lirica ci viene mostrata come una cosa ancora viva capace di rimodernarsi ed essere al passo coi tempi:

si va da un allestimento piuttosto sobrio che ambienta la scena in un periodo temporale non molto distante da quello in cui fu scritta l’opera

ad un allestimento decisamente post rivoluzione industriale

e naturalmente non mancano ne l’allestimento degno di Star Trek

ne quello minimalista con luce limpida degna di una camera mortuaria

 

Chissà che in futuro non vi proponga qualche “studio” sulle opere liriche.

Al prossimo venerdì.