A guardarli sembra tutto facile! Bastano poche semplici mosse e tutto è fatto alla perfezione!

Cuochi! Non si può cambiare canale senza trovare un programma di cucina, di ricette, di cuochi.

Ecco quindi Gordon Ramsay che esplora l’India misteriosa, che per noi è sempre misteriosa anche se ormai ci sono stati tutti

Elio E Le Storie, “Tese L’eterna lotta tra il bene e il male”

 

Oppure James Olivier che gira in lungo e in largo l’America per farci sapere che non mangiano bene, neppure nelle scuole, che mangiano robe finte che difficilmente si possono definire cibo

Mina, “Ma che bontà”

 

e tutto questo mentre “Il boss delle torte” sforna palazzi di marzapane, la Benny ci programma pranzo, cena, brindisino delle 17 e “l’Antonellina” nostrana sobbalza da un fornello all’altro cantandoci ossessivamente “Le tagliatelle di nonna Pina”

Va bene, han ragione, tutti bravi, tutti simpatici PERÒ BASTA!!! Ormai siete un’invasione! Non ne posso più!

Al prossimo venerdì.