Please don’t goDouble You

Il brano della band italiana che avete appena ascoltato, è stato il numero 10 della hit parade dei singoli più venduti nella settimana dal 18 al 25 luglio 1992. (fonte hitparadeitalia.it).

Al numero 9, con un singolo tratto dal fortunatissimo album Achtung Baby dell’anno precedente, un gruppo che non ha certo bisogno di presentazioni:
Even better than the real thingU2

Saliamo di un altro gradino e, al numero 8, troviamo i Kris Kross (e non i Van Halen) con Jump:

Erano gli anni in cui la musica rap, importata da poco dagli USA al nostro paese, mieteva grandi successi.

Nonostante tutto, in quella calda settimana estiva di 20 anni fa, una coppia formata da due fra i più grandi musicisti britannici: Sting ed Eric Clapton, ha venduto qualche copia in più di It’s probably me (colonna sonora del film “Arma letale 3“), posizionandosi al numero 7:

Secondo voi cosa stava facendo Michael Jackson, il “Re del pop” dopo i favolosi anni ’80?, si era messo a riposo? certo che no! lo troviamo al numero 6 assieme ad una giovanissima, bellissima ed allora sconosciuta Naomi Campbell, nello splendido video di In the closet:

il primo pezzo in lingua italiana, lo troviamo al numero 5, dove una grave crisi diplomatica fra Italia e Bulgaria viene evitata dai nostri “ambasciastori” Elio e le Storie Tese ed il loro Pippero:

Ma torniamo nella terra di Albione, dove Sir Elton John ci accoglie a braccia aperte al numero 4 con The one:

Ora la classifica inizia a diventare calda, siamo sul podio, e al gradino più basso, il numero 3, troviamo un George Michael pre coming out, con Too funky:

Cari maschietti, riprendetevi da questa “orgia di fotomodelle”, e preparatevi alla piazza d’onore, il numero 2, occupato da un altro singolo cantato nella lingua di Dante, uno dei brani più “estivi” della storia: Mare mare di Luca Carboni:

Lasciamo Luca al suo viaggio motociclistico-metafisico verso Riccione, una delle “patrie” del divertimento notturno, dove nelle numerose discoteche si ascoltava il lavoro dei leader della classifica settimanale, i numero 1, gli Snap, con Rhythm is a dancer:

Finisce così questo viaggio nella hit parade dei singoli più venduti della settimana dal 18 al 25 luglio del 1992.

Come? Volete sapere perchè vi ho proposto una classifica vecchia di vent’anni fa con lo stile da sfigato DJ di provincia?

E io non ve lo dico.

Lo capirete più avanti.

Forse.

A venerdì prossimo.

Ciao a tutti.

Roberto.