Sex pistolsAnarchy In The UK

E’ passato più di un mese dalle ultime elezioni politiche, ed il nostro Paese non ha un governo.

Nonostante i “lacci” che l’attuale legge elettorale pone all’espressione della volonta popolare, stavolta gli italiani sono riusciti a far capire cosa vogliono: SPAZZARE VIA LA CLASSE POLITICA CHE CI HA GOVERNATO NEGLI ULTIMI 20 ANNI.

Il risultato del voto però non ha chiarito chi possa guidare il paese. Il presidente della Repubblica aveva dato il mandato a Pierluigi Bersani. I tentativi risibili di mettere in piedi tale esecutivo, questa volta hanno trovato spazio anche in rete:

E le cose sono andate come sapete: Bersani non ha “cavato un ragno dal buco”, la palla è tornata in mano al Presidente che ha eletto i 10 saggi per cercare un uscita da questa situazione di stallo.

Ebbene oggi ho deciso di entrare a far parte del consiglio dei saggi, voglio essere l’undicesimo uomo e dare un governo al Paese.

Cominciamo: Il Presidente del consiglio sarà Jovanotti, che si era candidato nel lontano 1988 con il suo albumo “Jovanotti for President” di cui vi propongo l’entusiasmante hit Gimme five.

Passiamo ora ai ministri, tutti tecnici competenti dall’elevata caratura morale ed istituzionale:

Ministero degli Affari Esteri: Renato Carosone Tu vuò fa l’americano


Ministero dell’Interno
: Giorgio FalettiSignor tenente

Ministero della Giustizia: Fabrizio De AndrèUn giudice

Ministero della Difesa: Vinicio CaposselaLettere di soldati

Ministero dell’Economia e delle Finanze, Ministero dello Sviluppo Economico: Baustelle il liberismo ha i giorni contati

Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare: (Pitura FreskaMarghera)

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Lucio DallaNuvolari)

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali: Cladia MoriChi non lavora non fa l’amore


Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca
: Il Professor Roberto VecchioniStanamore (forse non lo sai ma pure questo è amore)

Ministero della Salute: Alberto SordiIl prof. Guido Tersilli, La marcia di Esculapio

Adesso vi lascio, accompagno i ministri a Roma per il giuramento.

A Venerdì prossimo.

Ciao a tutti

Roberto.