Avete mai fatto un trasloco?

Sì, quella cosa che vi impone di rivedere tutta la vostra vita.

Oh, personalmente, il massimo che ho fatto è stato svuotare la mia cameretta perché così la si poteva ridipingere.

Con questo risultato:

LeMieCose

sì, sono circa 5-6 borse della spesa da “Ipercoop” che per ora sono diventate lo scrigno di “quello che sono”.

Cioè:

Numero 2 borse di libri ancora da leggere, una in primo piano, e una nascosta dalla scatola di “Ni no Kuni” da cui potete dedurre che alla mia veneranda età sono ancora un videogiocatore ed ho la PS3.

Potete ammira anche una borsa di confezioni di CD masterizzati che contengono, in parte, backup di computer che non uso più da anni e in parte… nulla!

Una borsa con dentro scatole varie, tra cui spiccano almeno un paio di confezioni che contenevano le mie amate “palline con la neve”.

Nascosti sotto la confezione dei guantoni gonfiabili degli Incredibili trovano posto varie confezioni di CD, DVD e il Blu-Ray di “Vita di Pi” (o almeno spero che sia lì, perché non lo trovo da nessun’altra parte!)

La confezione del mio attuale cellulare e un’automobilina.

Questi impacchettamenti mi terranno sicuramente più occupato quando dovrò rimettere tutto al loro posto: e mi dovrò sbrigare perché le borse servono a mamma per fare la spesa!

In tutto questo smuovi, rimpacchetta, spacchetta, il filo della memoria di attorciglia o si dipana, riportando in superficie immagini, sensazioni, persone, pensieri…

quasi come dei fili del telefono in un nuovo ufficio a cui si devono assegnare le giuste prese a muro… vero Rob?

Al prossimo venerdì… con una cameretta un po’ più in ordine!