Franco BattiatoBandiera Bianca

Quando eravate piccoli giocavate con i vostri amici: a nascondino, a guardie e ladri, ecc.. ?
E vi è mai capitato di dover “fermare l’azione” causa imprevisti come: scarpa slacciata, richiamo dei genitori, arrivo della merenda ecc..?
Qual’era la parola per ottenere la sospensione temporanea delle “ostilità”?

Io ho fatto una piccola ricerca su Yahoo answer e wikipedia ed ho scoperto che la “parola d’ordine” varia a seconda delle zone d’Italia. Dalle mie parti di diceva: BANDIUS ed alcuni possibili
sinonimi sono:

  • Alibandus
  • Alibibis
  • Alimus
  • Arimo
  • Arimortis
  • Sbandius

Forse vi chiederete il perchè di questa mia regressione infantile.

In questi giorni sento molto forte una “sensazione di resa”, mi rendo conto che le cose non vanno per niente bene, che i motivi della crisi sono evidenti ma nessuno li vede, ed io non sono capace di renderli evidenti.

Poi l’altro giorno ho visto questo articolo nel sito di Paolo Barnard.

Il giornalista Bolognese le ha tentate tutte, negli ultimi due anni: ha organizzato due mega conferenze su temi economici con migliaia di partecipanti, ha proposto il testo di una denuncia da presentare ai Carabinieri nella quale citare Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, l’allora presidente del Consiglio dei Ministri Mario Monti, Il presidente della BCE Mario Draghi per alto tradimento dello Stato, ha raccolto fondi per acquistare una pagina del Corriere della Sera, dove denunciare le vere cause del disastro economico e le possibili vie d’uscita, si è prodigato in un tour estivo in tutta Italia per spiegare tutta la situazione. E non ne ha cavato un ragno dal buco!

Adesso ha detto: Basta, mi sono arreso.

Chi segue le pagine del suo sito sa che molto spesso il Barnard si è arreso per poi riprendere a combattere, quindi secondo me il suo è solo un: Bandius, Alibandus, Alibibis, Alimus, Arimo, Arimortis, Sbandius.

Ma perchè questa resa (secondo me solo temporanea)?

Ci sono 2 aspetti che secondo lui hanno inertizzato per sempre il popolo, rendendolo assolutamente incapace di reagire a qualsiasi sopraffazione, ovvero:

La cultura della visibilità mass mediatica cioè l’esistenza di una “casta” di persone importani perchè “santificate” dai mass media come: presentatori televisivi, vallette , concorrenti dei reality show, attori, cantanti, calciatori, ma anche giornalisti, scrittori ecc… L’adorazione ed il desiderio di emulazione di tutti nei loro confronti, e la legittimazione della loro onnipotenza.
Velvet Soffro lo stress

Questo fenomeno porta sostanzialmente la gente comune all’accettazione di sentirsi “inferiori” rispetto ai “VIP” con il conseguente desiderio di entrare a far parte del giro della “gente che conta” e l’incapacità di reagire e far valere la “forza del popolo”
Patti SmithPeople have the power.

L’esistenza commerciale: Il risultato del massiccio bombardamento pubblicitario, la manipolazione delle menti e delle coscienze di miliardi di persone, il desiderio incessante di avere sempre di più, e sempre di più degli altri. La necessità di sfoggiare: La borsa firmata, l’ultimo gingillo tecnologico, il SUV superacessoriato, gli abiti come quelli delle grandi star, ecc… Con la conseguente perdita di interesse per: L’arte, la cultura, il senso sociale, il desiderio di costruire un mondo migliore, i valori tradizionali, la ricerca della verità, ecc…

Eccovi per esempio uno spot di Apple per spiegare cosa significa la dicitura stampata sulle confezioni dei loro prodotti: Designed by Apple in California

Che in realtà significa: Lo progettiamo in California, lo facciamo produrre ai cinesi facendoli lavorare come schiavi per due soldi, noi guadagniamo i miliardi e voi vendereste anche vostra nonna per comprarlo!

MadonnaMaterial Girl

Effettivamente lottare contro: cultura della visibilità ed esistenza commerciale risulta davvero una guerra persa, e sono d’accordo sul fatto che finchè saremo tutti inertizzati dalle armi di cui sopra, la situazione non portà migliorare.

Quindi BANDIUS.

Adesso vado ai provini per il prossimo reality in onda su tutti i teleschermi in autunno e poi vado a chiedere un finanziamento per prenotare il prossimo iphone 10.

A venerdì prossimo.

Ciao a tutti.

Roberto.