Come avrete capito parliamo di Star Trek, o meglio del capitano Kirk.

William Shatner, l’attore che lo interpretava nella serie classica, ha pubblicato di recente il suo quarto album musicale.

Si tratta di un lavoro di rock progressivo in cui Shatner si limita a recitare il testo più che a cantarlo usando la musica come un appoggio per la propria recitazione vocale.

Il disco è un risultato strano, in cui si percepisce una dimensione “personale” che però sembra sempre riflettere il suo personaggio principale: quel Kirk uomo del futuro abitante di un mondo dove le guerre e le povertà non esistono più.

Vi propongo “Ponder the mystery”, sia nella versione da 5 minuti

che nel video che trovate anche nel canale youtube di Shatner

molto particolare il pezzo “Where does time go?”

una riflessione su come scorre il tempo o come lo spendiamo male.

Al prossimo venerdì.