Lady Gaga si scusa e si lamenta.

Le scuse sono rivolte ai suoi fans. Si scusa perché l’ultimo album ARTPOP, non è perfetto, si scusa perché alcuni video legati a questo album sono usciti con notevole ritardo e sono stati realizzati in poco tempo

“Do what you want”

si lamenta perché questi risultati sono dovuti ad alcuni persone che hanno sfruttato lei e il suo tempo. È questo quello che scrive in una lettera aperta ai suoi fans.

La cosa che mi colpisce di più è che anche ad un’artista che è famoso, anche se a me non piace, un’artista che è remunerativo siano imposti dei tempi per sviluppare i suoi lavori e, almeno leggendo la sua lettera, si ha l’impressione che lei non possa dire nulla su questi tempi!

Cioè che tutti gli artisti debbano sottostare ad un gioco impostogli da altri che sembrano seguire solo la logica del profitto.

Nel video lei canta “puoi fare ciò che vuoi con il mio corpo”: forse qualcuno l’ha presa in parola!

Al prossimo venerdì.