Quando Monsignor Giovanni della Casa scrisse il libro “Galateo overo de’ costumi“si indirizzava a dei lettori che volevano, o dovevano, comportasi in modo corretto in alcune precise situazioni.

Sicuramente anche voi, miei cari lettori, sentite la stessa identica necessità quando vi recate ad un concerto o ad una esibizione canoro o “sonora”.

Punto 1: il cellulare va spento!

O meglio…mettetelo in modalità silenziosa o aereo/volo.

In questo modo potrete fare le foto ed eviterete di fare magre figure:

 

Abbiamo parlato di foto, e questo ci porta a parlare del punto 2.

Punto 2: non fate foto!

O meglio…le foto limitatele all’inizio del concerto e alla fine.Quello che c’è in mezzo godetevelo dal vivo!

E qui faccio anche una tirata d’orecchi a tutti quegli artisti, gruppi o cantanti solisti che si scagliano contro chi usa il cellulare per fare foto ai loro concerti: quelli sono i vostri fans, sono lì perché vi amano, vi stanno fotografando perché siete i loro idoli!

Quindi al posto di:

 

Pregateli di fare foto solo prima del concerto o alla fine al momento dei saluti. O ancora meglio: Rimanete 10 minuti in più sul palco a fare un po’ da modelli per le foto ricordo!

 

Al prossimo venerdì.