E se lo dicono Elio e le storie tese: io sottoscrivo!

Mi sento obbligato ad appoggiare e a proporvi l’ascolto di questa canzone di Elio e le storie tese: “Alcol snaturato”

 

La canzone, di cui vi ho proposto il video, ma se volete saperne di più e usare la versione interattiva potete andare qui: http://www.unaserataspeciale.it/, è una l’ennesima prova per sensibilizzare i giovani sul fatto che bere fa male! Sbronzarsi non è da fighi: è da deficienti!

Essendo io un maschietto, mi rivolgo ai ragazzi: non bevete per conquistare le ragazze! Non serve!

Oltre a farvi del male rischiate di portarvi a letto delle tipe che assomigliano a Angela Merkel e di vantarvene con gli amici! Poi se per caso riusciste a convincere una Bella tipa: non ve ne ricordereste! Oltre al danno la beffa!
Senza contare che sicuramente fareste una figura schifosa perché il vostro “piccolo amico” grazie all’alcol starà dormendo sonni tranquilli e non vorrà saperne di alzarsi…

Non bevete e guidate: e qui parlo in prima persona! Quella volta non guidavo io, avevo bevuto e un amico mi ha portato a casa: a metà del viaggio improvvisamente ho urlato perché ero convinto che stavamo per uscire di strada e invece era solo un’allucinazione dovuta a quanto avevo bevuto! Se guidavo io saremmo usciti di strada, perché ero convinto che stavamo sbandando pericolosamente a sinistra.

Se non mi credete, fare un semplice test: compratevi un videogioco di corse e fate il confronto tra i tempi che fate in una gare, da sobri e dopo aver bevuto uno di quegli intrugli che vi piacciono tanto: restereste sorpresi di quanto peggiorerete!

Non siate adolescenti deficienti! A voi, o miei piccoli lettori, ci tengo!

E spero di rivedervi tutti al prossimo venerdì!