Come videogiocatore di vecchia data non posso esimermi dal dire il mio piccolo addio a questo signore.

Satoru Iwata è stato il quarto presidente di Nintendo, la casa giapponese produttrice di videogiochi e console. Sotto la sua direzione sono state messe sul mercato console come GameCube, Wii, Wii U, Nintendo DS e Nintendo 3DS e tanti tantissimi videogiochi.

Lui stesso, quando fu lanciato il Wii U, apparve in un video dove si esibiva in un unboxing… cioè apriva la scatola e tirava fuori la console di gioco mostrandola pezzo per pezzo:

 

Il tutto in perfetto stile giapponese e con una piccola citazione che rimanda al baffuto Mario:

 

Lo stesso Iwata fu programmatore di videogiochi e collaborò alla creazione dei primi giochi di una delle tante icone di Nintendo: lo sferoidale, ottimista e rosa Kirby

 

Molti dicono che con la morte di Iwata finisce un’era: quella dei manager che erano nati come programmatori e poi sono saliti ai piani alti.

Forse non è così e sentiremo ancora storie come la sua.

Arrivederci Mr. Satoru Iwata, chissà come sarà Nintendo dopo di Lei.

Al prossimo venerdì.