Non lo so!Ma dopo aver visto Elio e le storie tese, non mi importa chi può essere!

Mercoledì, come molti di voi, ho visto il Festival e, come molti di voi, mi son piegato in due dal ridere ascoltando la canzone degli Elii.

“Vincere l’odio” è quanto di meno adatto si possa pensare per il Festival.

Non solo è una canzone degli Elii, che già basta e avanza, ma fa parte di quelle canzoni in cui non capisci dove ti vogliono condurre ‘sti pazzi ragazzi.

Il video poi continua questo nonsense e ci presenta un grande Mangoni, in grandissimo spolvero che già dai primi secondi ci fa capire cosa ci aspetta:

un video poca spesa e tanta resa

un video in cui ballo come Christopher Lambert

 

 

Esilarante!

Dai nostri eroi in formato statuine del presepe, con un Elio a dir poco stupito, fino ai movimenti felpati di Mangoni;  che non so se balla come Christopher Lambert ma qualche passo a Christopher Walken potrebbe insegnarlo, stando a quello che si vede in “Weapon of choice” di Fatboy Slim

 

 

Per me, loro sono i vincitori di questo Festival, e se arriveranno ancora secondi diverranno ufficialmente i nuovi Toto Cutugno.

Al prossimo venerdì.