Non è uno scherzo!

Ogni giorno, anche quando semplicemente camminiamo per strada, la nostra immagine viene ripresa da telecamere, le foto che facciamo, i nostri selfie finiscono salvati in internet chissà dove… La nostra immagine, viaggia per chilometri senza che noi ci possiamo fare nulla.

Questa riflessione mi è venuta guardando il seguente video:

 

magari in buona fiducia, o perché se non fai così non partecipi, Danilo avrà firmato la classica liberatoria che autorizza X Factor a fare quello che vuole (o quasi) della sua interpretazione.

Quindi, una volta che “io” divento una “immagine”, quanto questa mi appartiene ancora?

E ora, in questo momento, dove si trovano le nostre immagini?

E voi vi siete mai trovati in una situazione come quella di Danilo?

 

[https://www.youtube.com/watch?v=FNrejVgJ3oM]

(Nota persona: bravi! Potete seguirlo nel suo canale YouTube cliccando qui)

Al prossimo venerdì.