Avrei potuto scrivere molto in questo articolo.

Avrei potuto analizzare con voi il risultato dell’ultimo referendum.

Ragionare con voi di come, la vittoria del “NO”, anche se giusta, NON è affatto un “risveglio del senso politico” come ci voglio far credere.

La maggior parte della persone sono andate a votare contro il premier; il NO, che secondi molti ha bloccato una riforma che toccava parti della Costituzione per permettere di privatizzare acqua, luce e gas, è stato un NO contro una persona.

Avrei potuto indagare con voi se queste cose erano vere e lamentarmi come le opposizioni non ci abbiano detto queste informazioni; concludendo che  o non le hanno capite nemmeno loro (gravissimo) oppure hanno capito e taciuto (anche peggio!).

Commentando il tutto con un pezzo come, “L’italiano medio” degli Articolo 31

 

ricollegandomi ancora alla Costituzione con il nome del gruppo… anche se in realtà non c’entra niente.

Avrei potuto, ma anche no.

Al prossimo venerdì.

 

Annunci