Perché ogni viaggio inizia con…

Un incarico di trasferta!

Ormai è questa la realtà. La poesia del primo passo si è persa o, ben che vada, è relegata alle ferie che tutti bramiamo ogni anno.

In questa settimana, mi sono trovato a girare non poco racimolando circa il doppio dei chilometri che faccio ogni settimana.

E come sempre non mancano le coincidenze, quella più forte proviene da Facebook che mi ricorda una canzone che anni fa condivisi: C.S.I., “In viaggio”

 

e forse, anche questa volta, il viaggio più bello e leggero è quello che si fa con la memoria, ricordando il dove e il come o le persone che ti hanno fatto sentire per la prima volta questa musica.

Al prossimo venerdì.

Annunci