Spesso ci si sente così.

Franco Battiato, “Solo” dall’opera Gilgamesh

 

In altri casi assolutamente no.

Nella scorsa settimana o quella prima, vi parlavo di come sto prendendo delle decisioni lavorative che, alla lunga, dovrebbero portare anche a dei risultati importanti.

Ebbene, non mi sono mai sentito così “coccolato” dai formatori di questa ditta e, parlando con un collega questa sera, ho avuto la conferma che, in quel contesto formativo, è un cosa che in America generalmente si fa.

Questo mi ha rallegrato, ma mi ha anche molto rattristato pensando a certi corsi e lezioni che a cui ho assistito in cui l’insegnante era lì per dimostrare che lui sapeva e non per trasmettere conoscenza e fiducia in se stessi.

Renao Zero, “Il maestro”

 

Al prossimo venerdì.

Annunci