“Seconda notte” è l’ultimo singolo di Leda Battisti… e probabilmente dopo aver letto questo articolo mi toglierà l’amicizia su Facebook!

Leda Battisti, dopo l’ultimo album del 2007 ritorna con questo singolo “Seconda notte”.

Personalmente mi sono avvicinato con un enorme timore a questo pezzo: il titolo mi riporta subito alla mente, per assonanza, il film “La seconda notte di nozze” che ho visto assieme ad una persona di cui porto un dolce ricordo, ma che ho incontrato nel momento sbagliato.

 

E in un certo senso le mie paure sono tutte lì: si parla d’amore, d’amore che finisce, che torna, che non ti abbandona mai anche quando non c’è.

Musicalmente il pezzo è quasi perfetto. La voce di Leda è aggressiva al punto giusto, certe volte di accarezza, certe volte ti graffia. La musica ha quel qualcosa di “già sentito” che te la fa apprezzare fin da subito: attenzione che non è un plagio!

Il video… beh, il video non mi ha convinto. Che sia chiaro: non saprei far un video ma in questo ci sono delle cose che non mi sono piaciute.

Posso passare sopra all’inizio tipo film horror con casetta tipo “Amityville Horror”, ma la scena di lei che cena, da sola… no!

Primo perché è messa nel momento in cui dice che lui è tornato, seconda cosa perché la trovo troppo slegata dal resto e arriva a distrarti anche dalla canzone.

Insomma: pezzo promosso, video rimandato a settembre.

Al prossimo venerdì.

Annunci