Di recente è morto il papà di tutti noi zombie: George Romero.

Certo che fa ridere dire che il padre di noi zombie è morto!

Suvvia, lo sappiamo benissimo che tra qualche istante si alzerà e ci guiderà in questo mondo che ci vede come una minaccia, come un male, ma noi non siamo altro che un’altra tappa dell’evoluzione umana.

Noi zombie siamo diventati, grazie a lui ai suoi film in cui ci descriveva così bene, il nuovo proletariato e come il proletariato siamo destinati ad una grande rivoluzione!

Nei film di papà Romero potete vedere la nostra evoluzione, potremmo dire da quando eravamo dei ragazzi e qualcuno ci prendeva anche in giro,  The Fleshtones, “I was a teenage zombie”

 

fino a diventare “uomini” e rispettati.

E per cortesia, non confondeteci con gli zombie tecnologici, con quei ragazzi che cammino con la testa persa nel cellulare: non sarebbero mai piaciuti a papà!

 

Al prossimo venerdì.

Annunci