Sanremo è finito, la classifica è nota, manco solo io con un post sui primi 3 classificati. Quindi facciamolo!

Primo posto per Ermal Meta e Fabrizio Moro, “Non mi avete fatto niente”

 

La considero una canzone banale. Non mi trasmette nulla.

Ma appunto in questo sta la sua forza, nel rappresentare in musica quel richiamo alla tranquillità e alla normalità che dopo ogni attentato ci viene rivolto. È una canzone molto attuale.

Secondo posto per Lo Stato Sociale, “Una vita in vacanza”

 

Una canzoncina, un ritratto giocoso di molte cose, di certi modi e persone che stanno caratterizzando il nostro tempo. Resterà impressa per la parola “coglioni” e per la ballerina “matura” che abbiamo visto anche durante la loro esibizione all’Ariston.

Terzo posto per Annalisa, “Il mondo prima di te”

 

l’ultima dei vincitori è la canzone più “sanremese” di tutte! È la “classica” canzone d’amore che per certe musicalità ne ricorda altre, un po’ ti inganna ma ti cattura. In un altro Festival sarebbe arrivata più in alto.

 

E voi cosa ne pensate dei primi 3 classificati? Lo spazio dei commenti aspetta solo voi.

Al prossimo venerdì.

Annunci