A “New” Paul McCartney

Lascia un commento

New, cioè nuovo, è questo il titolo del nuovo singolo di Paul McCartney che annuncia il nuovo album!

Non è che ho detto troppe volte New?

Devo dire che fatico a capire che dietro a quelle barrette messe quasi come un gioco di fiammiferi si nascondano le 3 lettere che compongono il titolo del brano N-E-W.

Il brano è simpatico, orecchiabile e si fa fischiettare praticamente da subito: sempre il buon vecchio Paul.

Al prossimo Venerdì.

Annunci

Le migliori 500 canzoni di sempre (da 331 a 340)

Lascia un commento

Pronti con altre 10 posizioni e altrettante canzoni!

Altro

Le migliori 500 canzoni di sempre (da 1 a 20)

8 commenti

Se siete lettori assidui di questo blog, sapete sicuramente due cose:

  1. in genere Roberto fa dei post che sono legati tra di loro (vedi i post sui cartoni animati, su Charlie Brown e compagni ecc…)
  2. io adoro le liste. Mi piace l’idea di chiarezza che creano!

Di recente stavo cercando del materiale interessante da proporvi quando mi sono imbattuto in una lista mostruosa pubblicata dal mensile Rolling Stones: quello che per molti è la bibbia della musica contemporanea.

La lista delle 500 migliori canzoni di sempre, consultabile qui.

Così mi son detto: perché non proporla arricchendola. Detto, fatto!

Questa lista mi piace pensarla, non come una classifica in cui la prima è in assoluto la migliore di tutte, ma piuttosto come una lista di 500 canzoni che tutti devono conoscere e ascoltare almeno una volta nella loro vita.

Quindi iniziamo subito!

Altro

BondAge

4 commenti

Con il termine bondage (in inglese schiavitù, soggezione) si indicano un insieme di attività sessuali basate sulle costrizioni fisiche, o più in generale sull’impedimento consenziente alla libertà fisica, di muoversi, di vedere, di parlare, di sentire.

Ma se al posto di scrivere bondage scrivo Bond Age, ottengo sempre uno stato di soggezione ma questa volta basato non sulle costrizioni fisiche, ma “oniriche” causate da:

Altro

Spritz!

Lascia un commento

Per quelli che non lo sanno lo spritz è una bevanda alcolica tipica delle mie parti. Ormai si consuma solo nelle sue versioni più “cariche”, cioè più alcoliche, quelle versioni che si fanno con Aperol, vin bianco Prosecco e acqua oppure “Campari, Prosecco e poca acqua” (Ivano docet).

Altro