Oggi, più precisamente per voi che leggete: il 13 giugno 2012 a poco più di un anno da “Marinai, profeti e balene”, ho comprato l’ultima fatica di Vinicio Capossela.

Come sempre vi consiglio di mettervi comodi, anche se ci sarà da saltare, ballare e farci crescere i baffi.

Altro

Annunci