Spesso il fatto di essere contro è una cosa positiva. Denota la capacità di pensare con la propria testa.

Avvolte, però, l’essere troppo contro è sintomo di testardagine o, peggio, di una certa “sregolatezza” che ti prende e che ti porta verso l’autodistruzione.

Altro